“4 CHIACCHIERE CON…” – La sinergia FP Pro e BuildAPP® vista dai clienti – puntata 1/2022

di Cinzia Marando

Questo mese nella nostra rubrica “4 Chiacchiere con…” abbiamo incontrato Eleonora Asta, Tecnico e Responsabile Certificazioni di AstaSerramenti, a Brebbia (VA).

L’azienda, nata nel 1986, da circa sei anni ha trasferito la propria sede produttiva in un capannone di 1.000 mq per rispondere alle crescenti richieste del mercato e dei propri clienti. 

Asta Serramenti si occupa di progettazione, produzione e posa in opera di serramenti in alluminio, porte, portoni, etc.… Suo punto di forza è creare soluzioni personalizzate a seconda delle esigenze dei propri clienti.  

Chiediamo a Eleonora perché ha scelto di affidarsi a RGA PROJECT 

Eleonora: Ampliando la produzione ci siamo trovati a dover realizzare anche edifici più grossi come centri commerciali e da qui è nata l’esigenza di fare tutte le certificazioni adeguate per poter installare le porte antipanico come uscite di sicurezza. Abbiamo trovato RGA PROJECT attraverso una ricerca su internet e poi ci è stata segnalata anche dal CSI. Abbiamo così intrapreso questo percorso insieme.

Cosa ne pensa di questa sinergia appena nata tra FP Pro e BuildAPP®?

Sono molto contenta di questa collaborazione con FP Pro perché semplificherà di molto il mio lavoro di certificazione.

Utilizzo da tempo sia FP Pro che BuildAPP® per aspetti diversi. Con BuildAPP® produco con estrema semplicità tutte le certificazioni per le uscite di sicurezza, mentre con FP Pro la cosa mi risulta un po’ difficoltosa. Quindi, al di là della mia maggiore o minore abilità nell’utilizzo dei due software, l’unificazione di questi programmi è per me un aspetto molto molto utile. 

Quali i vantaggi che intravede per voi dal punto di vista pratico, quali le problematiche che le va a risolvere concretamente, nel lavoro quotidiano?

Nel lavoro concreto, quotidiano, si andranno a ridurre sicuramente gli errori di trascrizione. Ad oggi, quando inserisco una porta in FP Pro ed eseguo i calcoli dei dati prestazionali, devo poi riportarli in BuildAPP® per produrre tutta la Certificazione e il Fascicolo Tecnico di commessa. In questo modo, oltre alla possibilità di sbagliare l’inserimento dei dati, devo fare un doppio passaggio; ecco invece che grazie a questa sinergia tra i due programmi riuscirò ad unificare il tutto con un’unica operazione senza possibilità di errore e con risparmio di tantissimo tempo.

C’è qualche altro vantaggio che si aspetta da questa sinergia?

L’altro aspetto importante per me è che le certificazioni saranno unificate; quindi, quando io trasmetterò agli ingegneri e alle direzioni lavori le certificazioni dei prodotti, potrò dare un’immagine unica perché non avrò più certificazioni differenti a seconda del programma che utilizzerò. Avere un programma unico o meglio due programmi che lavorano insieme mi permetterà di dare delle certificazioni più uniformi anche nell’aspetto e presentarmi agli occhi dei clienti in modo più professionale. Con questa sinergia potrò avere un flusso unico molto più semplice e, secondo me, sarà anche più immediato l’utilizzo.

Utilizza BuildAPP® da due anni, quali sono i vantaggi che ha riscontrato nel suo utilizzo?

Dato l’uso che ne facciamo, i vantaggi principali li abbiamo riscontrati nella fabbricazione di uscite di sicurezza specialmente quando, già in fase di preventivo, è richiesto questo tipo di prodotto. Nella fase di progettazione di questa tipologia di porta, BuildAPP® si è sempre rivelato per me molto utile, perché gestisce anche i limiti dimensionali.  A volte capita che i progettisti non prestino particolare attenzione alle dimensioni limite delle porte, in questi casi, dato che anche le uscite di sicurezza così come tutti i serramenti devono essere fabbricate rispettando le dimensioni massime indicate nei rapporti di prova, BuildAPP® è davvero utile perché inserendo le misure della porta è possibile verificare subito la conformità o meno del prodotto che dovrà essere fabbricato. Questo non fa risparmiare solo tempo, ma ci dà soprattutto la possibilità di correggere subito eventuali errori e ci mette nelle condizioni di fornire un prodotto correttamente marcato CE.

Bene, grazie Eleonora ora non ci resta altro che utilizzare questi due programmi insieme. 

Vuoi sapere anche tu come grazie a BuildAPP® ed FP Pro possiamo assisterti STEP BY STEP nella digitalizzazione della tua azienda, semplificarti il lavoro quotidiano evitandoti errori e farti risparmiare tempo e denaro? Contattaci per una dimostrazione gratuita.

Cerca

Ultimi Articoli

Una giornata dedicata ai ragazzi delle scuole superiori, per fornire loro aiuto e supporto in vista della scelta dopo la maturità [...]

La posa e la consegna dei cancelli manuali, così come le necessità di Marcatura CE e i controlli sulla loro sicurezza operativa, rappresentano degli argomenti che da sempre tengono banco fra produttori e installatori. Proprio per il grande interesse che il tema suscita, può essere interessante riscoprire tre degli approfondimenti [...]

Velocizzare tutte le attività di controllo grazie alla gestione geolocalizzata, con la marcia in più dell’Hybrid Working. [...]

Ci siamo lasciati sul tema dell’iter che deve effettuare un fabbro per poter apporre correttamente la marcatura CE sui componenti strutturali. Sai, il mio fabbro quando ha visto il progetto del dehor, se da un lato è rimasto molto soddisfatto dall’altro è rimasto perplesso. Da un lato ha trovato un [...]

Una giornata dedicata ai ragazzi delle scuole superiori, per fornire loro aiuto e supporto in vista della scelta dopo la maturità [...]

La posa e la consegna dei cancelli manuali, così come le necessità di Marcatura CE e i controlli sulla loro sicurezza operativa, rappresentano degli argomenti che da sempre tengono banco fra produttori e installatori. Proprio per il grande interesse che il tema suscita, può essere interessante riscoprire tre degli approfondimenti [...]

Velocizzare tutte le attività di controllo grazie alla gestione geolocalizzata, con la marcia in più dell’Hybrid Working. [...]
Skip to content