Un’unica piattaforma software consente di gestire tutte le fasi della marcatura CE dei prodotti relativi al Regolamento 305/2011 CPR, alla Direttiva Macchine 2006/42/CE e alla UNI EN 1090-1. Il tutto all’insegna di quella efficienza e facilità che da sempre caratterizzano le soluzioni RGA Project. A questo proposito una breve intervista rilasciata dall’ing. Antonio Abbiati.

Logo FactoryCloud - software per gestire la Marcatura CE

Da dove nasce l’idea di FactoryCloud?

Nasce da un’esigenza che abbiano colto nei nostri clienti. Vi sono costruttori che hanno bisogno di poter gestire la marcatura CE di prodotti da costruzioni, ma anche di opere strutturali, di sistemi di apertura automatica ricadenti sotto la direttiva macchine, e hanno bisogno di farlo con semplicità, efficienza e sicurezza. Con FactoryCloud offriamo a questa tipologia di clienti una soluzione più comoda e vantaggiosa rispetto all’adozione dei tre distinti moduli di BuildAPP.

Potremmo chiamarlo BuildAPP3?

Per certi aspetti sì, anche se FactoryCloud fonde i tre moduli e ne ottimizza l’efficacia, dando vita a qualcosa che oltrepassa BuildAPP.

Perché avete scelto il nome FactoryCloud?

Factory Cloud - software per la gestione della Marcatura CEPerché ci sembrava sottolineasse al meglio i vantaggi offerti da questa piattaforma che integra tutte le possibili esigenze delle aziende di produzione a cui ci rivolgiamo. L’essere una piattaforma di cloud computing assicura a un’azienda una notevole riduzione dei costi dato che FactoryCloud non richiede nuovo hardware, nuove infrastrutture o specialisti IT addetti alla manutenzione. Vi si può accedere in qualsiasi momento, da qualsiasi luogo e con qualsiasi device (computer, smartphone o tablet). Infine garantisce a dati e informazioni aziendali un elevato grado di sicurezza.

Factory Cloud gestisce anche la Marcatura CE Smart?

Certo. Sebbene la Marcatura CE Smart sia da considerarsi ancora facoltativa, FactoryCloud, tramite BuildAPP, è in grado di gestire digitalmente ogni singola commessa attraverso la generazione di un QR code per ogni prodotto realizzato. Al nostro cliente basterà leggere il QR code per accedere a tutte le informazioni che per legge devono essere fornite assieme ai prodotti. Questo aspetto lo abbiamo sottolineato anche nelle FAQ della pagina dedicata a FactoryCloud.

Factory Cloud - software per la gestione della Marcatura CE - sicurezzaUn ultimo invito a un potenziale cliente?

Grazie a FactoryCloud non correrà mai il rischio di marcare in modo non corretto il proprio prodotto perché l’applicazione controlla passo a passo tutte le fasi produttive e di emissione della documentazione obbligatoria. È garantito inoltre il continuo monitoraggio delle dimensioni del prodotto in fabbricazione rispetto a quello di riferimento, cioè già sottoposto a prove iniziali di tipo (ITT).

In questo modo un costruttore può lavorare con maggiore serenità…

Senza dubbio perché sa che sta facendo tutto a norma di legge. Vorrei ricordare che con l’entrata in vigore del Decreto 106/2017, una Marcatura CE considerata non corretta comporta l’applicazione di sanzioni molto onerose a carico del fabbricante: nei casi più gravi si arriva alla reclusione da 6 a 24 mesi. Al di là di questo, sono convinto che un’azienda può ancora trarre dei vantaggi competitivi dalla Marcatura CE dei propri prodotti, soprattutto se riesce a comunicarlo in modo adeguato: ad esempio, se realizzo opere strutturali marcate CE e lo evidenzio al mio cliente, questi saprà che sta lavorando con un’azienda competente e responsabile, e questo non può lasciare indifferenti.

 

Gestisci con semplicità e sicurezza la Marcatura CE dei tuoi prodotti