“4 CHIACCHIERE CON…” – Viaggio attraverso il mondo dei clienti di RGA PROJECT – puntata 1/2023

di Cinzia Marando

Ospite di questo mese è Federico Bardoni, CEO di ALBA s.r.l., a Graffignana (LO), a cui chiediamo una breve presentazione dell’azienda.

Alba nasce nel 2016 dall’esperienza dell’azienda storica di famiglia che sin dal 1950 si occupa di finiture superficiali sull’alluminio e dalla competenza dei suoi fondatori maturata sul campo, nel mercato della verniciatura e dell’ossidazione anodica.

Proprio da questa lunga esperienza è nata l’idea di sviluppare cancelli, recinzioni e parapetti in alluminio, una novità per il mercato italiano. L’applicazione dell’alluminio per questa tipologia di prodotti è infatti già diffusa in altri paesi a livello europeo ed internazionale, dove il mercato è più maturo per quanto riguarda la loro produzione, rispetto all’Italia. Quindi nel 2016 abbiamo deciso di intraprendere questa avventura, che ad oggi ci sta portando ottimi risultati.

Alba è dunque una costola che è partita da un’altra attività ed ora va per la propria strada.

Federico, chi è il vostro cliente tipo?

Noi principalmente lavoriamo con rivenditori. Per il momento abbiamo una rete commerciale ancora abbastanza ristretta perché l’azienda ha sostanzialmente sei anni, però ci muoviamo su tutto il territorio nazionale. Abbiamo anche dei nostri prodotti che vengono venduti tramite la grande distribuzione. Inoltre, nella nostra area geografica, la Lombardia, lavoriamo anche direttamente: dove ci sono degli appalti abbastanza importanti, facciamo anche da Main Contractor dato che i nostri rivenditori tipo sono aziende a volte piccole e non strutturate per fare forniture importanti.

Diciamo che i clienti target sono in primo luogo i rivenditori, in secondo luogo le imprese edili ed in terzo luogo anche privati.

Come ha conosciuto RGA PROJECT e BuildAPP®?

Tramite il CSI, che è l’istituto di certificazione con il quale abbiamo lavorato per fare le prove di carico sui nostri cancelli, finalizzate all’ottenimento della marcatura CE. Gli abbiamo chiesto se conoscessero qualche azienda che ci potesse fornire degli strumenti avanzati per poter avere la documentazione più ordinata, in maniera più rapida e ci è stato fatto il nome di RGA PROJECT e dell’Ing. Abbiati, con cui abbiamo poi iniziato a collaborare.

Quindi il motivo per cui avete scelto di affidarvi a RGA PROJECT è perché cercavate un prodotto che vi potesse assistere nel processo di marcatura CE. Qual è il motivo per cui avete scelto RGA PROJECT e non altre aziende? 

In realtà, avendo avuto questo passaparola non siamo andati alla ricerca di altre aziende. La decisione è stata abbastanza rapida, l’Ing. Abbiati ci ha presentato il software BuildAPP®, abbiamo visto che il prodotto poteva fare al caso nostro e abbiamo così iniziato.

La nostra domanda era: “esiste un software che possa aiutarci il più possibile nello snellire questa parte del processo produttivo?” Nel nostro caso il problema non era solo relativo all’esigenza di gestire correttamente il processo di fabbricazione e di marcatura CE, ma anche quello di poter gestire in modo rapido ed efficiente, una aumentata richiesta produttiva.

Noi avevamo proprio bisogno di uno strumento che ci alleggerisse tutta questa pratica e dopo avere visto BuildAPP® presentato da RGA PROJECT, abbiamo deciso che poteva fare al caso nostro e che valeva la pena di provarlo.

Devo dire che lo stiamo utilizzando da qualche mese e che ci troviamo bene.

Quindi prima procedevate senza l’utilizzo di uno specificosoftware ma con Excel o altro?

Noi producevamo la documentazione manualmente con file in Word o Excel, creando pdf che poi venivano salvati nelle varie cartelle dei clienti. Disponendo già di software dedicati la tracciabilità è sempre stata fatta e tutto veniva poi collegato sempre al nostro gestionale. Adesso con BuildAPP® il processo è molto più rapido e automatico.

Quindi BuildAPP® parla direttamente con il vostro gestionale?

Al momento non direttamente, ma dato che ci stiamo trovando bene con RGA PROJECT, anche perché l’azienda è aperta alla possibilità di fare personalizzazioni, nel prossimo futuro vedremo se ci sarà la possibilità di interconnettere sempre di più il nostro gestionale con l’applicazione BuildAPP®.

Il vostro utilizzo di BuildAPP® è esclusivamente per la marcatura CE dei cancelli che producete, o anche per altre esigenze come direttiva macchine o altro?

Attualmente solo per la marcatura CE; in realtà abbiamo già chiesto a RGA PROJECT delle integrazioni per le altre nostre produzioni e dobbiamo vedere di metterle in pratica, siamo ancora però in fase embrionale. 

Mi diceva che BuildAPP® vi ha velocizzato molto il lavoro, dunque, quali sono i vantaggi che avete avuto utilizzando questa applicazione WEB?

Sicuramente il tempo, di cui abbiamo già parlato, e la tracciabilità delle informazioni a noi necessarie, ma anche poter offrire ai nostri clienti la possibilità di reperirle tramite QR code; aspetto molto pratico al giorno d’oggi dato che tutti abbiamo in tasca un cellulare. 

Grazie al QR code, il consumatore finale può risalire immediatamente a tutta la documentazione, come le DOP, la Marcatura CE, i Manuali d’uso e manutenzione, nonché la nuova scheda dei punti di pericolosità del cancello, come ulteriore supporto per l’uso sicuro del prodotto.

Inoltre, un ulteriore vantaggio è anche la documentazione che viene prodotta da BuildAPP® in automatico, che si ricollega al discorso tempo e qualità.

Parlando di QR code mi evidenziava prima tutti i vantaggi riscontrati dall’utilizzo di questo sistema di codifica, quanto è stato apprezzato dai vostri clienti? Quanto è stato importante per voi poter offrire loro questo plus?

Anche se abbiamo iniziato ad avviare BuildAPP® verso la fine ottobre, dunque da pochissimi mesi, possiamo già riscontrare un sincero entusiasmo da parte della clientela, perché trovano l’utilizzo del QR code una cosa comoda e rassicurante.

Utilizzando un sistema con questa tecnologia, la clientela percepisce maggiormente il valore aggiunto dato dall’organizzazione della nostra azienda e questo è molto importante perché va indubbiamente a nostro vantaggio.

Quindi, anche una tracciatura rapida e veloce del processo e della documentazione è un elemento fondamentale.

Al di là del fatto che se un’Azienda ha una buona organizzazione il tracciamento avviene già abbastanza rapidamente, per noi ad esempio è sufficiente comunicarci il numero di matricola, poter risalire alla documentazione utile tramite QR code ispira più fiducia al cliente finale.

Inoltre, non è detto che dopo un anno o tre dall’acquisto, il manualetto, la documentazione che accompagna il prodotto, e parlo di qualsiasi prodotto, venga ancora reperita, spesso finisce nel cestino. La possibilità di avere sempre tutto in formato digitale invece vuol dire che, anche quando per la nostra azienda saranno passati 10 anni e non sarà più obbligatorio avere la documentazione interna del prodotto, ad esempio tra 15 anni, a meno che non si sia strappata la targhetta sul cancello, con il QR code rimarrà sempre traccia della documentazione di certificazione, dei manuali di uso e manutenzione etc. 

Soprattutto per chi deve intervenire successivamente, poter reperire tutte le informazioni in maniera agile, anche a distanza di tempo, è un aspetto molto importante.

È corretto, giusto. Le faccio un esempio banale, viene installato un cancello, dopo 5 anni viene venduta questa abitazione. Non credo che il proprietario passi tutta la documentazione, banalmente anche del cancello, al successivo proprietario che però, se dopo un anno, due o tre ha problemi al cancello, con il QR code questi rimane tracciato, ci può contattare e dirci “guarda che si è rotto un pezzo, necessito di un intervento”… Avere la possibilità di trasferire questa documentazione senza passarsela in maniera tradizionale cartacea è un vantaggio per loro, ma anche per noi. Ci consente di acquisire velocemente un nuovo potenziale cliente, il nuovo proprietario, e di fidelizzarlo sin da subito. In caso di manutenzione, infatti, non dovrà cercare chi potrà occuparsi del suo cancello affidandosi magari ad un’altra azienda, ma contatterà direttamente noi, risparmiando tempo a sua volta.

Consiglierebbe BuildAPP® ad un suo collega? Perché?

Sì, chiaramente i motivi sono stati descritti prima, ma bisogna considerare anche questi vantaggi.

Il primo vantaggio secondo me, è che in RGA PROJECT sono molto disponili e prima di consigliare BuildAPP® consiglio l’azienda perché sono molto preparati e possono seguire molto bene il cliente.

Il secondo è che se si vuole avere una produzione tracciata e una gestione controllata, BuildAPP® è il prodotto ideale.

La gestione della documentazione è sicuramente utile, nel senso che se un’Azienda passa da un sistema senza gestionale e senza avere un supporto tecnologico, BuildAPP® offre un vantaggio enorme perché, come abbiamo detto prima, oltre al risparmio di tempo e alla garanzia della tracciabilità, tutte le informazioni sono immediate disponibili.

Inoltre, dal mio punto di vista di produttore, disporre di un Applicazione WEB del genere è rassicurante perché mi dà la certezza di avere a disposizione tutto ciò che serve, sia per gli aspetti tecnico-gestionali, sia per gli aspetti legislativi supportati dalla specifica documentazione obbligatoria per legge, prodotta automaticamente da BuildAPP®. Questo è un vantaggio non da poco.  

Bene, grazie Federico ora non ci resta altro che continuare ad usare BuildAPP®. 

Vuoi sapere anche tu come grazie a BuildAPP® ed FP Pro possiamo assisterti STEP BY STEP nella digitalizzazione della tua azienda, semplificarti il lavoro quotidiano evitandoti errori e farti risparmiare tempo e denaro? Contattaci per una dimostrazione gratuita.

Cerca

Ultimi Articoli

Una giornata dedicata ai ragazzi delle scuole superiori, per fornire loro aiuto e supporto in vista della scelta dopo la maturità [...]

La posa e la consegna dei cancelli manuali, così come le necessità di Marcatura CE e i controlli sulla loro sicurezza operativa, rappresentano degli argomenti che da sempre tengono banco fra produttori e installatori. Proprio per il grande interesse che il tema suscita, può essere interessante riscoprire tre degli approfondimenti [...]

Velocizzare tutte le attività di controllo grazie alla gestione geolocalizzata, con la marcia in più dell’Hybrid Working. [...]

Ci siamo lasciati sul tema dell’iter che deve effettuare un fabbro per poter apporre correttamente la marcatura CE sui componenti strutturali. Sai, il mio fabbro quando ha visto il progetto del dehor, se da un lato è rimasto molto soddisfatto dall’altro è rimasto perplesso. Da un lato ha trovato un [...]

Una giornata dedicata ai ragazzi delle scuole superiori, per fornire loro aiuto e supporto in vista della scelta dopo la maturità [...]

La posa e la consegna dei cancelli manuali, così come le necessità di Marcatura CE e i controlli sulla loro sicurezza operativa, rappresentano degli argomenti che da sempre tengono banco fra produttori e installatori. Proprio per il grande interesse che il tema suscita, può essere interessante riscoprire tre degli approfondimenti [...]

Velocizzare tutte le attività di controllo grazie alla gestione geolocalizzata, con la marcia in più dell’Hybrid Working. [...]
Skip to content